simple wysiwyg website builder software

Produzione

L’Azienda Agricola Palmiero, si contraddistingue per la conservazione di un vastissimo patrimonio varietale estremamente ricco e diversificato, tramandato per generazioni, associato ad una spiccata tendenza all’innovazione nelle tecniche di produzione. L’azienda vanta un patrimonio di prodotti, di sapori e di colori che caratterizza la frutticultura dell’alto casertano e che rappresenta anche la sua principale ricchezza, inoltre, gode di una diversità negli ambienti di coltivazione tale da permetterne l’eccellenza nelle diverse colture.

Le coltivazioni prevalenti sono:


• Olio Extravergine di olivo Le Terrazze di San Martino

L’Azienda Palmiero vanta una lunga tradizione nella produzione di olio extravergine d’olivo di alta qualità, gli oltre cinquantanni anni di esperienza, la morfologia del territorio a terrazze, da cui prede il nome l’olio prodotto, le permettono di realizzare un ottimo extravergine apprezzato da diversi gourmet di rilievo nazionale. La famiglia Palmiero fin dai primi passi mossi nella settore olivicolo, si è impegnata in un processo di recupero e valorizzazione delle varietà autoctone del territorio. Gli oliveti si estendono lungo i crinali terrazzati dei Colli Sidicini e trovano qui le condizioni ideali per una produzione di oli extravergine altamente pregiati. Dalle olive delle varietà autoctone Pignarola e Tenacella, raccolte a mano per brucatura nei mesi di ottobre e novembre, portate al frantoio al termine di ogni giornata lavorativa per essere sottoposte ad una immediata frangitura, si ottiene l’olio “Le Terrazze di San Martino” Etichetta Oro, mentre l’olio “Le Terrazze di San Martino” Etichetta Argento viene estratto, da olive delle cultivar Frantoio e Leccino.

Va inoltre rilevato che i lavori colturali sono realizzati nel rispetto delle tradizioni tramandate da padre in figlio e dell’ambiente; le concimazioni, infatti sono esclusivamente di origine organica.


• Nocciole nelle varietà: San Giovanni, Mortarella, Giffoni, Tonda Teanese varietà autoctona del territorio Sidicino.

• Pesche, con una ricca produzione di cultivar di Pesco e Nettarine a maturazione precoce.
• Albicocche